Le Brigate di Solidarietà Attive si schierano con il Cantiere Sociale Versiliese

“Il Cantiere Sociale Versiliese è una bellissima realtà di Viareggio, uno spazio libero che da anni attua politiche sociali dal basso e a costo zero, politiche di mutualismo. Un laboratorio di idee, proposte, pratiche e condivisione.

Una realtà che offre servizi gratuiti per la città in maniera gratuita e con il lavoro volontario di tutti i propri soci/e in nome del bene comune e collettivo.

Per noi è, però, anche un pezzo di cuore: nel Cantiere si trova, infatti, anche uno dei magazzini delle BSA, da cui tanti e tante compagni/e sono partiti nei mesi scorsi per dare una mano nelle zone terremotate del Centro Italia.

Oggi questa realtà rischia di non vedere rinnovata la convenzione con la Provincia di Lucca.

E proprio con l’occasione di un’assemblea di coordinamento di Cratere anche noi abbiamo voluto manifestare tutta la nostra solidarietà al Cantiere Sociale Versiliese.”

Brigate Solidarietà Attive

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Per il PD l’antifascismo è un fiore bianco, per la sinistra è la lotta rossa, per Giorgio Del Ghingaro è la latitanza

Il PD di Viareggio è sceso in piazza, giustamente, contro il fascismo ma ha voluto caratterizzare l’iniziativa con un fiore bianco ma una parte della sinistra ha deciso di non lasciare l’antifascismo ostaggio della strumentalizzazione. Alcuni militanti del Cantiere Sociale Versiliese, delle Donne in Cantiere, della Brigata Sociale Antisfratto e di Repubblica Viareggina hanno deciso di scendere in piazza con fiori rossi e tanto di striscione appeso davanti al comune “Il colore della Resistenza è rosso.”

Repubblica Viareggina ha inviato pure un comunicato che pubblichiamo qui sotto integralmente.

Le violenze squadriste di gruppi eversivi, il diffondersi di un razzismo di massa ma anche di sessismo e omofobia ci segnalano la necessità di tenere vivi i valori dell’antifascismo e della Resistenza. Tuttavia, giudichiamo strumentali a riscrivere la storia nonché ad indirizzare la prossima campagna elettorale le iniziative promosse dal PD. “Un fiore bianco contro il fascismo?” Questo il titolo di un’operazione revisionista e ingannevole. Per noi il colore della Resistenza fu essenzialmente rosso perché la maggior parte dei partigiani furono anarchici, comunisti, socialisti mazziniani che avevano nel rosso il colore della bandiera. Non neghiamo che altre culture politiche vi presero parte e che altri colori abbiano dignità. Tuttavia ognuno propone i suoi. E se il PD ha scelto il bianco dei partigiani cattolici e della Democrazia Cristina crediamo ci sia un perché.

Ormai da tempo quel partito ha abbandonato gli ideali di sinistra portando avanti politiche liberiste che hanno permesso a fascisti e populisti di alzare nuovamente la testa. Non possiamo, inoltre, dimenticare quel loro Luciano Violante che mise sullo stesso piano partigiani e repubblichini. All’antifascismo di maniera di PD e soci opponiamo un antifascismo conseguente che deve tenere conto del conflitto sociale per questo al fiore bianco abbiamo scelto il fiore rosso.”

Ad intervenire sulla vicenda è anche Giorgio Del Ghingaro che attacca entrambi i gruppi dicendo “che l’antifascismo non ha colore” e lamentandosi che non l’hanno invitato. A parte che le iniziative sono pubbliche e se voleva poteva intervenore ma lui non partecipa nemmeno a quelle promosse da lui se sono dopo pranzo.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Il Forum di Salute Mentale della Versilia sostiene il Cantiere Sociale

Noi SOSTENIAMO il Cantiere Sociale:
perché è un luogo colorato, rumoroso e forse anche un po’ fuori dalle righe, ma lo sappiamo, “da vicino nessuno è normale”; perché Salute Mentale è favorire politiche attive e il Cantiere è un luogo di opportunità, di inclusione, di animazione, di accoglienza, di ascolto; perchè è un esempio di valorizzazione di un bene recuperato dove possono cooperare soggetti diversi. Noi STIAMO con il Cantiere Sociale: perché nel Cantiere ci siamo con la nostra voglia di fare; perchè , nonostante le fatiche quotidiane e spesso il senso d’impotenza, ci sentiamo una ricchezza e non perdiamo mai la fiducia di essere ascoltati; perchè non ci vogliamo e possiamo rassegnare alla solitudine in cui spesso la malattia, sopratutto quella mentale, ci fa sprofondare. Il Forum Salute Mentale Versilia STA e SOSTIENE il Cantiere Sociale: perchè è animato da persone che hanno voglia di fare e di mettersi in gioco; perchè è un luogo ove la solidarietà si esprime con il volontariato; perchè ci sentiamo parte di un progetto che punta a rendere visibili chi più è a rischio di esclusione e stigmatizzazione

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Nicolò Martinelli (PRC): Il Cantiere Sociale è un patrimonio di tutti

Come Rifondazione Comunista Viareggio rivendichiamo con orgoglio di avere appoggiato ininterrottamente da dieci anni a questa parte il progetto del Cantiere Sociale Versiliese dentro e fuori il Consiglio Provinciale.
Sappiamo, purtroppo, che sull’area dell’ex INAPLI gravitano da sempre appetiti speculativi che hanno trovato di volta in volta referenti politici sempre nuovi.
Registriamo che mentre le amministrazioni di centrodestra e centrosinistra hanno completamente trascurato il Varignano negli ultimi anni, il cantiere ha sempre contribuito a renderlo vivo e pieno di iniziative culturali e sociali, in ottima sinergia con il resto del tessuto associativo locale.
Riteniamo da sempre corretta la condotta dei dirigenti del Cantiere Sociale Versiliese, nei confronti del quartiere, della pubblica amministrazione e del progetto.
Chiediamo con forza il rinnovo della convenzione, che non può essere subordinata a nessuna logica di mercanteggiamento politico: i progetti del cantiere per il Varignano sono molto più importanti di qualche sterile polemichetta.
Al Cantiere Sociale Versiliese va la totale e incondizionata solidarietà del sottoscritto e di tutto il Partito della Rifondazione Comunista
#iostoconilcantieresociale

Nicolò Martinelli
Segretario PRC Federazione Versilia

Posted in Senza categoria | Leave a comment

A Viareggio assemblea al CRO Darsene di “Potere al popolo”

“Lunedì 11 dicembre alle 21.00 presso il CRO DARSENE in via Coppino a Viareggio si terrà la prima assemblea pubblica in Versilia per dare vita ad una lista popolare alle prossime elezioni politiche : Potere al popolo.

L’appello per la lista, promossa dal centro sociale napoletano “Je so’ pazzo – ex opg”, nasce dall’esigenza di dare rappresentanza alle lotte e al popolo abbandonato da anni di politiche verticistiche che tanta fiducia hanno tolto alle classi popolari che non si sentono più rappresentate.

“L’idea è quella del “candidiamoci tutti. Nel corso dell’assemblea verranno discusse le idee di base del progetto arricchite dagli interventi delle realtà sociali e popolari che interverranno. Già un centinaio di persone hanno dato la loro adesione, da quella assemblea partirà una novità assoluta nel panorama politico. Riprendiamoci la rappresentanza, riprendiamoci la voglia di partecipare, ricominciamo a fare politica attiva. Il momento è ora.”

ASSEMBLEA PUBBLICA AUTOCONVOCATA – POTERE AL POPOLO – VIAREGGIO

Posted in Senza categoria | 2 Comments

Partito Comunista e Fronte della Gioventù Comunista : Pieno supporto Al Cantiere Sociale Versiliese

Come Fgc e Pc manifestiamo tutto il nostro supporto al Cantiere Sociale Versiliese, un’ importante realtà per i quartieri popolari, nella quale trovano spazio associazioni di vario tipo come lo sportello sindacale e i movimenti di lotta per la casa. Intendiamo altresì appoggiare qualsiasi mobilitazione in difesa di questo spazio e condanniamo ogni forma di ingerenza e/o negligenza da parte delle istituzioni asservite agli interessi dei padroni, i quali ignorano i bisogni delle classi popolari

Duccio Checchi FGC Versilia

Cristiano Cinquini PC Versilia

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Il corso di autodifesa delle Donne in cantiere

Il corso di autodifesa, iniziato due settimane fa, al Cantiere Sociale Versiliese, sta ottenendo grande interesse e partecipazione.L’autodifesa femminista non si basa soltanto sulle tecniche, ma anche sul far sì che ogni donna possa trovare in se stessa, insieme alle altre, la propria forza di reagire. Attraverso modalità giocose, ciascuna arriva a comprendere che quella che ritiene essere la propria «naturale» debolezza è, in realtà, frutto di una pressione sociale che, dall’infanzia, ha mirato ad indebolirla per renderla dipendente da altri. Si impara, inoltre a non aver paura della propria rabbia ed a «trasformare la rabbia in liberazione», come diceva un vecchio slogan femminista. Per questo non si lavora soltanto sulla violenza fisica, ma su tutte le forme di violenza che ciascuna donna sperimenta nella propria vita : dal non coraggio di parlare o di rispondere alle offese e alle umiliazioni, alle diverse forme di pressione e violenza psicologica, ecc. In breve, l’autodifesa femminista decostruisce l’immagine interiorizzata di debolezza e passività, che sta alla base della vittimizzazione delle donne. E questa è una rivoluzione per ciascuna e per tutte.

Donne in Cantiere

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Repubblica Viareggina sostiene l’esperienza del Cantiere Sociale

“Il rischio che l’esperienza plurale del Cantiere Sociale Versiliese possa interrompersi, per negligenza, ostilità o dispetto da parte delle istituzioni ci preoccupa non poco. Crediamo che l’esperienza del Cantiere Sociale deve proseguire e deve farlo, in autonomia, senza alcuna ingerenza politica da parte dell’amministrazione comunale. Il ruolo che viene svolto, nel quartiere Varignano, e non solo, ha un’enorme valenza sociale e culturale che nessuno può permettersi di cancellare. Siamo vicini alle compagne e ai compagni del Cantiere Sociale che promuovono una moltitudine di iniziative artistiche e ludiche, che danno spazio e voce a molte associazioni e che offrono servizi sociali gratuiti altrimenti introvabili per i cittadini.

Repubblica Viareggina per i beni comuni non si limita ad esprimere solidarietà alle compagne e ai compagni del Cantiere Sociale ma si mobiliterà per difendere questa importante realtà cittadina, esso stesso bene comune, da attacchi di qualsiasi provenienza.”

Repubblica Viareggina per i beni comuni

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Partecipato il corso per leggere una busta paga promosso dallo sportello del lavoro

Per difenderci dai soprusi che sempre più spesso le lavoratrici e i lavoratori sono costretti a subire nei posti di lavoro, è necessario conoscere i propri diritti e avere gli strumenti utili per capire quando ci stanno fregando! Per questo motivo, presso il cantiere sociale, lo sportello del lavoro dei COBAS ha indetto per sabato un corso intensivo su come si legge la busta paga. Il corso intende fornire i principali strumenti per capire la busta paga e i principali istituti contrattuali.
Al corso iniziato la mattina e proseguito nel pomeriggio, dopo una breve buffet al cantiere sociale, hanno partecipato alcune decine di persone.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Il Dada Boom pronti a dare il domicilio da noi ma dopo il comune dia le residenze

Il collettivo Dada Boom sostiene la Brigata Sociale Antisfratto e l’Unione Inquilini, impegnati nella lotta per le residenze. Crediamo che non sia minimamente accettabile che delle persone siano costrette a vivere come degli invisibili vedendosi rubare, dalla burocrazia, i diritti sanciti dalla nostra carta costituzionale.

Come collettivo abbiamo deciso di adoperarsi per fare ottenere le residenze ad alcune persone concedendo il domicilio presso la nostra sede di via Minghetti 12 alle diverse persone che ne hanno fatto richiesta. L’officina d’arte fotografica e contemporanea e gli artisti che la frequentano sono da sempre sensibili ai temi del diritto all’abitare. Speriamo che questa nostra decisione permetta di superare questo insulso scoglio burocratico.

Collettivo Dada Boom

Posted in Senza categoria | Leave a comment