10 domande sul sionismo


Ebraismo e sionismo indicano due realtà non necessariamente collegate, e confonderle è un grave errore. Prima della fondazione dello stato d’Israele ciò era molto chiaro, in quanto solo una parte del mondo ebraico, e neppure la più consistente si identificava nel sionismo. Dopo il 1948 lo stato di Israele ha fatto di tutto per fare apparire i due termini collegati e confusi, ma non tutti gli ebrei del mondo sono sionisti e neppure lo sono tutti gli ebrei israeliani. L’equiparazione dei termini è un modo per vanificare ogni giusta critica all’operato dello stato israeliano che si fonda sull’ideologia sionista. Per questo il Forum Palestina lo scorso anno ha tenuto un convegno che si poneva 10 domande sul sionismo.
Venerdì 26 novemre ore 21 presso la sala di rappresentanza del comune di Viareggio con l’incontro dibattito sul tema: “Palestina una terra cancellata dalle mappe” sarà l’occasione per approfondire questo tema. Intereverranno Bassam Saleb, Maria Laura Pernice e Silvano Falessi per presentare il libro sugli atti del convegno sul sionismo di Roma promosso nel novembre 2009 dal forum Palestina.
L’iniziativa di Venerdì è promossa dal “Comitato a Sostegno della resistenza del Popolo Palestinese della Versilia”e dal “Comitato ricordare la Nakba.”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− due = 1