Riuscita la presentazione “IPrimi Antifascisti”


Più di 60 persone, giovedì 2 dicembre al cantiere sociale, hanno partecipato alla presentazione del libro di Andrea Ventura “I primi Antifascisti” promossa dal Coordinamento Anticapitalista Versiliese, Partigiani Sempre e Libreria interno 4 fahrenheit 451.
Il libro ben scritto analizza i comportamenti degli antifascisti negli anni ’20, il ruolo degli arditi del popolo con particolare attenzione alla zonza toscana ligure. Il dibattito ha fatto emergere come in questo primo antifascismo il ruolo del movimento rivoluzionario (anarchici, socialisti e primi comunisti) avesse un ruolo centrale. La lotta al fascismo si prefigurava come lotta al sistema capitalista. L’iniziativa importante per tenere viva la memoria storica e per riflettere anche sul presente ha avuto un ottimo successo. La serata è proseguita con un piccolo buffet e la proiezione del film Fascist Legacy.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre × = 21