Gli Anticapitalisti sostengono i lavoratori di Pioppogatto


A DIFESA DEL LAVORO E DELL’AMBIENTE A PIOPPOGATTO

Il Coordinamento Anticapitalista Versiliese (CAV) appoggia e sostiene la lotta dei lavoratori di Pioppogatto per rivendicare il pieno rispetto dell’accordo firmato lo scorso 28 dicembre alla Direzione territoriale del lavoro di Lucca. Quell’accordo, sottoscritto dai sindacati confederali, prevedeva una cassa integrazione a rotazione tra i 38 ex-dipendenti Tev-Veolia, con la creazione di una nuova società, la Ver.A., per gestire l’impianto di smaltimento. Ad oggi invece solamente 13 lavoratori vengono impiegati, senza alcuna rotazione nella cassa, che terminerà a Giugno. Denunciamo inoltre due aspetti molto gravi in questa vicenda. Il primo è l’assoluta precarizzazione del lavoro a Pioppogatto: con le deroghe all’articolo 11 del Contratto Nazionale dei servizi ambientali (che prevede un tetto massimo all’utilizzo di contratti a termine) e alla legge Fornero (che stabilisce degli intervalli di tempo tra un contratto a termine e l’altro), ad oggi tutti e 13 i lavoratori impiegati hanno un contratto a termine. L’altro aspetto è la mancanza di sicurezza all’interno dell’impianto: è evidente infatti come con la riduzione del personale in servizio (prima erano in 25 a lavorarci), non è più possibile garantire le condizioni minime di sicurezza. Ne sono una riprova i due infortuni avvenuti in 4 mesi lo scorso anno.
Tutto ciò inoltre ha gravi ripercussioni in termini ambientali: ci risulta infatti che ad oggi la pulizia e la manutenzione ordinaria non vengano eseguite come si dovrebbe (mancando il personale preposto), così come la pulizia dei biofiltri; e che i pannelli per rilevare materiali radioattivi siano spenti.
Insomma la situazione per noi è molto chiara: da una parte c’è chi in nome del profitto taglia posti di lavoro e avvelena l’ambiente, dall’altra i lavoratori che rivendicano il diritto al lavoro e la tutela dell’ambiente,con lo sviluppo della raccolta differenziata e la riconversione di Pioppogatto. Noi abbiamo scelto di stare dalla parte dei lavoratori: invitiamo i cittadini, i movimenti, le associazioni, i partiti a fare altrettanto.

Coordinamento Anticapitalista Versiliese (CAV)

Spazio Antagonista Resistenza Sociale (SARS)
Sinistra Critica Versilia
Partito Comunista dei Lavoratori
DadaViruz Project

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette − 3 =