Cineforum di Aprile


RASSEGNA DI AUDIOVISIVI
A CURA DI CINESARS
PROGRAMMA DI APRILE 2013

Tutte le proiezioni inizieranno alle ore 22.00

MERCOLEDI 3 IL MASCHIO E LA FEMMINA J. L. GODARD FRA 1966
MERCOLEDI 10 STORIA DEL CINEMA RAITECHE ITA 1980
MERCOLEDI 17 DUE O TRE COSE CHE SO DI LEI J. L. GODARD FRA 1967
MERCOLEDI 24 UN FILM COMME LES AUTRES J. L. GODARD FRA 1968

Cinesars questo mese proporrà un ciclo di film di Jean Luc Godard. Negli anni abbiamo proposto i più importanti film di questo regista, unico nel mostrare i popoli, i lavoratori e gli oppressi mentre cercano di liberarsi da ogni tipo di schiavitù. La teoria e la pratica del suo cinema sperimentale sono espresse senza compromessi in queste tre pellicole rivoluzionarie di recente restaurate.

Mer 3. Diviso in 15 capitoli, questo film pone l’attenzione sui giovani degli anni ’60 “figli di Marx e della Coca Cola” come dice una didascalia nel film. Zeppo di gag buffe ma anche tragiche o allucinanti che colgono la solitudine, specialmente quella femminile e l’alienazione della società dei consumi. Orso d’argento al Festival di Berlino 1966.
Mer 10. Continua la storia del Cinema alla quale dedichiamo il 2° mercoledì di ogni mese. Questa sera mostreremo rari film del cinema italiano dei primi del ‘900 contrapponendoli ai film americani proposti in precedenza.
Mer 17. Film-saggio tratto da un’inchiesta giornalistica, in cui il “pedinamento” della protagonista è anche un pretesto con il quale il regista scorge e rivela il nuovo aspetto urbanistico e sociale di Parigi: una nuova città, una nuova società dei consumi che l’ha ridotta ad oggetto. “Lei” è una donna sposata che si prostituisce per migliorare il suo tenore di vita, vittima della terribile legge della metropoli, “Lei” è la guerra del Vietnam, “Lei” è la morte della bellezza.
Mer 24. In mezzo agli edifici della periferia parigina un gruppo di operai e di studenti filmati senza mai che si vedano i loro volti, cercano di trarre insegnamento da quello che è successo nel Maggio 1968. Un film “come gli altri” perché Godard riprende i gesti del cinema degli inizi, come se i fratelli Lumière, invece di registrare gli operai che uscivano dalla loro fabbrica, li avessero filmati nel momento in cui la occupavano. Una voce Off legge testi teorici e pratici prodotti dal movimento rivoluzionario dal 1789 al 1968.

CINESARS

LOCALI RISCALDATI
CANTIERE SOCIALE VERSILIESE (ex Inapli) via Belluomini 18, Q.re Varignano Viareggio

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


2 + sei =