Solidarietà al Newroz colpito da un attentato incendiario


Un vile attentato ha colpito a Pisa lo Spazio Antagonista Newroz. Si tratta di un incendio di natura dolosa avvenuto in pieno giorno che ha creato ingenti danni. Domenica 28 aprile, tra le 12 e le 13, qualcuno si è introdotto all’interno della struttura e dopo aver sfondato la porta ha appiccato le fiamme. Si tratta di un gesto criminale che, tuttavia, non riuscirà ad azzittire o intimorire le compagne e i compagni del Newroz impegnati su molti fronti.
Alle 17 s’è svolta un’assemblea molto partecipata nella quale è stato ribadito come il protagonismo di chi costruisce mobilitazioni, autorganizza le lotte e si riconquista gli spazi occupando non sarà fermato da qualche vigliacco assoldato dai poteri forti della città. Moltissimi gli attestati di solidarietà giunti ai compagni del Newroz da tutta Italia. All’assemblea hanno partecipato anche compagni provenienti da Massa, Livorno, Lucca e Viareggio. Intanto per sabato prossimo dovrebbe essere in programma una manifestazione. Anche noi ci associamo ai tanti compagni che hanno espresso solidarietà ai compagni del Newroz.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 × = diciotto