Antonini:Per la procura di Genova non calunniò Moretti


Importante vittoria per Riccardo Antonini. La procura di Genova ha chiesto l’archiviazione per le presunte ingiurie che il ferroviere Anonini avrebbe rivolto all’amministratore delegato delle ferrovie Mauro Moretti a Genova durante una festa del Partito Democratico. Si tratta di una decisione saggia che fa venire meno anche gli appigli a cui Moretti s’era attaccato per licenziare Antonini. Antonini è stato licenziato, in realtà, perché ha deciso di prestare il suo servizio come perito di parte ad alcuni famigliari della strage ferroviaria del 29 giugno 2009. Questa decisione lascia ben sperare per il ricorso in appello che Riccardo Antonini presenterà dopo la assurda sentenza dello scorso 4 giugno, che ha visto il tribunale di Lucca confermare il licenziamento.
Attorno a Riccardo Antonini si è costituita, in questi giorni, una vera e propria gara di solidarietà. Cogliamo questa occasione per rinnovarli anche la nostra.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − = tre