Blocco Anticapitalista: No alla speculazione edilizia dell’ex Caserma a Viareggio


Il centrosinistra non s’è mai fatto mancare niente, rispetto al centrodestra, per quanto concerne i progetti di speculazione edilizia. Ma in campagna elettorale il sindaco Leonardo Betti non aveva detto: “mai più cementificazione a Viareggio?” L’operazione speculativa, però, in progetto sull’ex caserma dei carabinieri da parte della provincia, che prevede la costruzione di nuovi otto appartamenti di lusso, ha visto al momento un silenzio assenso del sindaco e dell’amministrazione viareggina. A questo progetto, noi, diciamo con forza di no. Siamo contrari al cambio di gestione d’uso nel piano urbanistico per quanto concerne l’ex caserma di Piazza Mazzini e siamo contrari ad ogni progetto di nuova cementificazione della città. Il territorio viareggino ha già subito troppi abusi. Ci auguriamo che l’amministrazione viareggina mantenga le promesse fatte in campagna elettorale. Ci auguriamo che Leonardo Betti si ricordi che nel suo programma c’è scritto “consumo zero” del territorio. Ci auguriamo che non faccia come per il blocco degli sfratti più volte annunciato e poi non realizzato. Noi non staremo in silenzio perché non vogliamo una nuova “Finedil Town”.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque − 3 =