Dalla lotta per la casa di Viareggio solidarietà e complicità con exASL e la Verdi 15 di Livorno e Torino.


La brigata sociale antisfratto e Unione Inquilini esprimono la massima solidarietà e vicinanza agli spazi abitativi e sociali sgomberati in questi giorni a Livorno e a Torino , di fronte alla crisi economica che colpisce le fasce più deboli della nostra società (come appunto studenti borsisti e ceti popolari in emergenza abitativa) queste realtà autorganizzate hanno dato in questi anni una risposta immediata, positiva e fuori dalle logiche del profitto evidenziato le falle e le mancanze delle istituzioni sempre più funzionali e asservite alle logiche del denaro e del mercato. I diritti come casa e saperi vengono considerati dalla governance politica ormai come inutili spese o peggio ancora come ennesimi elementi da privatizzare o svendere, a questa delirante logica in tutta Italia dal basso si stanno costruendo risposte conflittuali e concrete per la risoluzione dei drammi sociali(case abbandonate e occupate, mense popolari, studentati autogestiti per fuorisede ecc…) queste pratiche accellerate e unite dal 19 ottobre scorso (manifestazione di Roma) ricevono solo risposte repressive e arresti ingiustificati. Non ci fermerete perché il meccanismo di riconquista di diritti e spazi che si è messo in moto è ormai inarrestabile…..
Paul e Pablo (Verdi 15 di Torino) liberi subito

Brigata Sociale Antisfratto
Unione Inquilini Viareggio

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + = 13