Presidio per la Palestina al carnevale di Viareggio

Anche quest’anno l’associazione Versilia per la Palestina ha promosso un presidio di informazione sulla Palestina al carnevale di Viareggio. Sono stati distribuiti centinaia e centinaia di volatini per spiegare la condizione di occupazione militare che Israele impone ai palestinesi e per invitare a boicottare i prodotti israeliani. Qui sotto riportiamo il testo del volantino.

Mai complici del sionismo!

Le quotidiane tragedie che avvengono nel Medio Oriente sono il risultato delle politiche neocoloniali e imperialiste esercitate dall’Occidente e in particolare dagli USA e dal loro alleato sionista, lo stato d’Israele. Il SIONISMO rappresenta una minaccia non solo per il popolo palestinese (sotto occupazione militare israeliana dal 1948 con continue espropriazione di terre, distruzione di case, massacri, compiendo crimini contro l’umanità con una vera e propria pulizia etnica) ma per tutte le popolazioni del mondo. Il SIONISMO – come il fascismo e il nazismo – è parte integrante dell’imperialismo e si manifesta attraverso la sua politica razziale, di apartheid, nella totale violazione di ogni diritto umano.

L’Italia è complice di questa politica razziale ed omicida, avendo siglato accordi militari, politici, economici con lo stato d’Israele, stanziando milioni di euro.

Per non essere complici di questo genocidio e di tutti quelli verso i popoli oppressi dall’imperialismo, vi invitiamo al BOICOTTAGGIO dei seguenti prodotti (ne segnaliamo solo alcuni ma tramite internet ne troverete indicati molti altri)

AHALVA – BERNI – BUITONI – CARMEL – CARREFOUR – COCA COLA – DANONE – DATTERI DELLA VALLE DEL GIORDANO – FANTA – HALVA (barrette di sesamo) – Ass. GENERALI – JAFFA – LAVAZZA – LOCATELLI – SALI DEL MAR MORTO LA RINASCENTE – LUXOTTICA – L’OREAL – LANCOME – ESTEE’ LAUDER – VICHY – GARNIER – BIOTHERM – NESTLE’ – NESCAFE’- SASSO – TELECOM – TEVA (farmaci)

E tutti I prodotti che hanno il codice a barre che iniziano con il 729

Associazione “VERSILIA per la PALESTINA”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 8 = quindici