Repubblica Viareggina: Intitolare una strada “2 maggio 1920”

tre giornate rosse

Il 2 maggio, in occasione del 95° anniversario delle giornate rosse, si è svolta presso l’officina d’arte fotografica e contemporanea “Dada Boom” l’iniziativa dal titolo “le tre giornate rosse di Viareggio” Nutrita partecipazione di persone attente ad un pezzo di storia, non molto conosciuta, della nostra città.

Sono intervenuti gli scrittori Andrea Genovali e Carlo Giorgetti e il candidato a sindaco di SEL e Repubblica Viareggina, Filippo Antonini. Andrea Genovali, autore del romanzo Viareggio 1920  ha avanzato la proposta, accolta in modo entusiastico dall’assemblea, di proporre l’intitolazione di una strada o una piazza a quelle storiche giornate che videro la nascita della Repubblica Viareggina. Sicuramente tale proposta sarà avanzata dalla lista “Repubblica Viareggina” 2 maggio 1920Augusto Morganti, vittima innocente di un carabiniere che con la sua morte diede l’inizio di quelle giornate potrebbero entrare a far parte della toponomastica viareggina.

Il senso della proposta è quello di recuperare la memoria della nostra città. Senza memoria non c’è futuro.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + quattro =