Viareggio solidale con il Kurdistan

12109291_907323042656957_1329157963073547990_n

Si è svolto, domenica 11 ottobre a Viareggio, come previsto da tempo un presidio in solidarietà con le donne di Rojava in prima linea nella resistenza all’ISIS. Il presidio promosso dalle Donne in Cantiere con la collaborazione del Cantiere Sociale Versilise, del Centro Sociale SARS ha visto anche la partecipazione di compagni di varie realtà come Area Globale, circolo Partigiani Sempre, Repubblica Viareggina e Rifondazione Comunista. Durante il presidio si sono svolti diversi interventi contro il patriarcato e lo stato turco. Forte l’emozione per l’attentato che proprio il giorno precedente ha provocato oltre 120 morti innocenti per colpa di una strage di stato. Dopo un fitto volantinaggio si è svolto un piccolo corteo per la passeggiata dove sono stati urlati slogan contro il despota Erdogan e dove è stata bruciata una bandiera turca. Viareggio ha mostrato in questo modo la sua solidarietà al popolo curdo ma anche a quella parte di popolo turco che resiste al criminale Erdogan. Presenti anche alcuni compagni palestinesi che hanno sottolineato come la lotta dei curdi contro la Turchia e la lotta dei Palestinesi contro Israele siano parte della stessa lotta, quella dei popoli contro l’imperialismo. Qui sotto il video che mostra l’importante giornata di lotta.

Video: Viareggio con il Kurdistan

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque − 5 =