Bella festa di Befana in piazza al Varignano

WP_20160105_17_18_22_Pro

I politicanti con la loro vuota retorica parlano in continuazione di “tradizioni popolari” e di “degrado delle periferie” ma poi alle parole non fanno seguire interventi concreti.

Oggi 5 gennaio piazza Karlovy Vary conosciuta da tutti come la piazzetta delle poste al Varignano  ha vissuto una giornata di festa e colore.

Il Cantiere Sociale Versiliese, attivo da anni nel quartiere e in città, ha organizzato una festa di befana per i bambini. Musica in piazza grazie ai meravigliosi Chicchi d’Uva, cioccolate calde e caramelle per i più piccoli e vin brulé per gli adulti. Tantissime persone si sono presentate all’appuntamento vivendo per un giorno una piazza troppo spesso abbandonata. Gli attivisti del Cantiere Sociale in collaborazione con quelli dell’Officina d’arte contemporanea fotografica “Dada Boom” hanno allestito banchetti. I bambini ma anche i più grandi hanno socializzato. La Ludoteca Indiani del Quartiere ha organizzato una piccola caccia al tesoro ma l’entusiasmo dei più piccoli è arrivato al culmine quando finalmente l’attesa vecchietta sulla scopa, (una attrice di IF Prana) ha fatto la sua comparsa regalando dolcetti a tutti.

In maniera autogestita e con pochissimi soldi, grazie all’impegno volontario di giovani, e non, una festa popolare ha regalato sorrisi ad un quartiere troppo spesso dimenticato. La sinergia delle varie realtà del cantiere sociale ha funzionato alla perfezione. Questa è la politica che riparte dal basso, che impara dal sociale e dai bisogni reali della gente che vive quotidianamente una crisi e il degrado della propria città che gli amministratori locali non sono in grado di risolvere.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × tre =