Repubblica Viareggina: Del Ghingaro fa aumentare i disoccupati

13151622_10206398843994526_2972251692265397750_n

Non solo l’Amministrazione comunale di Del Ghingaro non riesce a risolvere il problema della disoccupazione a Viareggio, è sotto gli occhi di tutti il trattamento che ha riservato al “Comitato dei disoccupati organizzati” ma e la stessa amministrazione che crea disoccupazione a Viareggio: i lavoratori del “Principino”, quelli della Patrimonio, la squadra tecnica del Carnevale, la situazione critica degli stagionali del Pucciniano, i dipendenti dell’associazione C.A.S.A. che gestiva la piscina comunale ed ora i quindici lavoratori del Polo Nautico messi in mobilità.
Diverse situazioni ma medesima arroganza e soluzioni: licenziamenti, mancanza di confronto, non si ascoltano i lavoratori e tanto meno i rappresentanti sindacali, in questo ultimo caso la Fiom che voleva discutere del rilancio della nautica ed opporsi al frazionamento delle aree demaniali. Invece si discute con commissari, liquidatori, dirigenti superpagati e padroni, a noi ci piace chiamarli ancora così.
Ma dove è finita la delibera del comune del 2008 votata dalla Giunta Marcucci di cui in tanti ne parlavano in campagna elettorale? Riccardo Cima chi? Il candidato sindaco dei DS a Camaiore, il liquidatore della “Viareggio congressi” e ora l’A.D. del Polo Nautico !! Vecchi sodalizi tra nautica e “sinistra” mi tornano alla mente Federigi, Vitelli, Pozzo…
Un ultima domanda ma Cima ha anche la tessere del PD?
Luna Caddeo
portavoce per Repubblica Viareggina

Intanto i lavoratori delle piscine hanno esposto al palasport durante la semifinale scudetto di hockey su pista Viareggio Forte dei Marmi uno striscione contro il rischio di perdere altri 40 posti di lavoro.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× uno = 7