Azione artistica del Dada Boom contro la prescrizione per la strage di Viareggio

WP_20160628_01_13_19_Pro

Pubblichiamo integralmente il comunicato del collettivo “Dada Boom” in merito all’azione artistica realizzata la notte tra il 27 e 28 giugno scorso nel sottopasso della Rondinella a Viareggio.

 

Il 29 giugno, non è una data come le altre, per la città di Viareggio e per chiunque voglia ricordare le vite di 32 persone spezzate dal deragliamento di un treno merce e dall’esplosione di un vagone cisterna contenente GPL.

Il rischio che alcuni reati del processo, che vedono imputate 33 persone e 9 società, vadano in prescrizione diviene, purtroppo, sempre più probabile. Il collettivo Dada Boom ha deciso per ciò di realizzare alcune foto in alcune città italiane con lo striscione “No alla prescrizione per Viareggio”. Le foto di Roma, Firenze, Pisa, Lucca, Livorno, Pietrasanta, Seravezza e Viareggio sono state appese alle pareti del sottopasso della Rondinella a Viareggio mentre in terra è stato realizzato un murales colorato raffigurante un binario con la scritta “No Prescrizione”. L’azione che ha visto impegnate diverse persone ha richiesto oltre un ora e mezzo di tempo per la realizzazione e l’utilizzo di vernice, pennelli, bombolette spray, ed stencil, Un lungo binario con traversine bianche viene interrotto da una nuvoletta a fumetto, ricordante anche un’esplosione, con la scritta “No prescrizione”.

Il collettivo Dada Boom coglie l’occasione per invitare a partecipare al corteo commemorativo del 29 giugno e rilancia un’ azione di protesta creativa contro la prescrizione dei reati per la Strage Ferroviaria di Viareggio.
Per questo l’azione artistica “NO PRESCRIZIONE, per Viareggio” continua ed è aperta a chiunque, da ogni parte del pianeta, sia mosso dalla nostra stessa indignazione.
Realizziamo un viaggio fotografico, fuori dai binari, tra i monumenti del mondo per protestare contro la lentezza della giustizia e la negligenza di chi dovrebbe garantire la sicurezza dei mezzi di trasporto. Per partecipare basta scattare una foto con la scritta
NO PRESCRIZIONE per Viareggio
di fronte ad un monumento turistico della propria città, come abbiamo fatto noi nel territorio attorno a Viareggio, e non solo, pubblicarla, poi, sul sito social che si preferisce e inviarla al nostro indirizzo dadaboom.eventi@gmail.com in modo che si possa pubblicare anche sul sito del progetto.
Collettivo “Dada Boom”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− sei = 3