Repubblica Viareggina: Incontro solo per cordialità siamo alternativi al PD

WP_20151210_21_09_09_Pro

Repubblica Viareggina ha deciso di incontrare il Partito Democratico essenzialmente per motivi di cordialità poiché non ci aspettavamo niente di diverso da quello che già sappiamo. Al di là delle comuni preoccupazioni per l’avanzamento di una destra xenofoba come quella, rappresentata in città, dalla Lega e da Baldini rimangano le enormi distanze tra noi e il PD. Distanze che non sono di natura tattica ma che sono strutturali nel DNA delle due forze. Il PD è partito di governance che ha a cuore gli interessi di alcuni potentati noi vogliamo, invece, sostenere le lotte sociali e i movimenti che si autorganizzano contrastando le politiche liberiste. Già in autunno sul referendum costituzionale ci troveremo su fronti opposti. Noi mobilitati in difesa della costituzione invitando a votare “No” al tentativo del governo Renzi di farne carta straccia.

A scanso di equivoci ci teniamo a ribadire la nostra totale posizione di contrapposizione sia alle destre sia al partito democratico sia nella forma di autosufficienza renziana che in quella del centrosinistra.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 − quattro =