“Esserci senza esserci” la nona edizione dedicata ai 100 anni di Dada si sta svolgendo al “Dada Boom”


wp_20161015_15_46_05_pro

“Esserci senza esserci”, è arrivata alla nona edizione e, questa volta per il centenario del movimento Dada è stata ospitata a Viareggio presso l’Officina d’arte contemporanea e fotografica “Dada Boom”. Curata da Guroga e da Enzo Correnti la mostra ha visto l’esposizione di quasi trecento opere di arte postale provenienti da ogni angolo del pianeta. Un centinaio di persone sono passate per ammirare opere provenienti dalla Turchia, dal Brasile, dall’Argentina, dal Messico, dal Portogallo, dal Giappone, dagli USA, dal Belgio, dalla Francia, dalla Serbia, dalla Romania, dal Venezuela e naturalmente tantissime dall’Italia. In perfetto stile dadaista ci sono state anche delle perfomance e delle letture di poesie. Domenica 16 si replica con nuove performance e con l’aperitivo. Al Dada Boom c’è stato entusiasmo per un’iniziativa artistico culturale di sicuro successo. All’iniziativa è intervenuto anche Vittore Baroni uno dei principali esperti di mail art nonché critico musicale, artista a tutto tondo e autore di numerosi libri sulla materia dell’arte postale. Una serata ricca di cultura e convivialità come solo all’Officina di via Minghetti è possibile vivere.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − sette =