Rinviato uno sfratto a Lido di Camaiore grazie ad un picchetto

images

Stamane grazie all’intervento di Brigata Sociale Antisfratto e Unione inquilini è stato rinviato uno sfratto a Lido di Camaiore sulla via Italica. Una giovane madre con il figlio piccolo, a causa di una morosità incolpevole, hanno rischiato di finire in mezzo ad una strada ma l’intervento dei militanti dei due gruppi ha permesso che si ottenesse un rinvio dell’esecuzione dello sfratto fino al 21 febbraio.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ cinque = 7