Presidio e corteo a Viareggio in solidarietà con i lavoratori di Napoli investiti da un pirata della strada

WP_20170202_18_38_42_Pro

A Napoli ad un presidio di lavoratori un BMW non si ferma al blocco stradale e ferisce due lavoratori dopo che finiscono sul cofano della macchia. Un terzo insegue il pirata della strada e muore dopo un infarto. Ancora una volta la lotta dei lavoratori si macchia di sangue a causa di edonismo, egoismo, individualismo se non addirittura come avvenne a Piacenza per crumiraggio.

Spontanea e immediata la reazione di solidarietà a Viareggio, dove il coordinamento in difesa delle lavoratrici Dussmann e i COBAS hanno indetto un presidio davanti al municipio che si è trasformato, poi, in un piccolo corteo nelle strade del centro cittadino a cui hanno partecipato anche militanti di altre realtà sociali e antagoniste cittadine.ietà

Video corteo in solidarietà con i lavoratori 

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × due =