Il Circolo Caprili di Rifondazione al fianco dei colpiti dai decreti penali di condanna

prc

Il Circolo Caprili di Rifondazione Comunista esprime la massima solidarietà e vicinanza ai compagni colpiti nuovamente dai Decreti Penali di Condanna, per l’occupazione di un edificio demaniale in Darsena nel 2013: “Ancora una volta ci troviamo a contrastare questo gesto repressivo indirizzato ai compagni che cercano di riconquistare e di valorizzare degli spazi abitativi dimenticati in condizioni fatiscenti. Quello della repressione rimane uno dei peggiori aspetti che lo stato riesca a mostrare in questi tempi incerti ed è spesso esercitato in maniera lenta e grossolana, come dimostrato da questi Decreti che vanno a colpire anche un giornalista che era presente nel luogo dell’occupazione semplicemente per svolgere la propria professione. Siamo soddisfatti di sapere che gli interessati si sono giá attivati per le pratiche di ricorso e a loro va la nostra stima e il nostro appoggio”.

 

 

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = sei