Repubblica Viareggina: “Del Ghingaro e la sua maggioranza perdono i pezzi”

index

L’amministrazione Del Ghingaro continua a perdere pezzi ma il sindaco fa finta di non accorgersene. Dopo il suo secondo insediamento ad abbandonare la compagine di governo è stata una figura importante come l’assessora alla creatività Rossella Martina. Poi abbiamo assistito alla pesante polemica tra Fabrizio Miracolo e il consigliere Giuseppe De Stefano, un qualcosa che è apparso sia tragico sia comico ma per niente educativo. La settimana scorsa ad abbandonare è stata la presidente di SEA Risorse, alice Lepore, che dopo essersi dimessa ha dichiarato che il suo più grande errore è stato sostenere Giorgio Del Ghingaro. Negli ultimi giorni c’è stata l’ufficialità del passaggio all’opposizione del consigliere comunale Stefano Pasquinucci, persona che in tanti stimano e apprezzano per la sua serietà e il suo attaccamento alla città, e forse gli addii non sono terminati. Appare, quindi, evidente che la maggioranza che amministra la città è, ogni giorno, sempre meno maggioranza e che in molti che hanno sostenuto l’esperienza di Del Ghingaro sta emergendo il disincanto per le promesse che non sono state mantenute. La città ha enormi problemi da quello abitativo a quello dei rifiuti, dalle partecipate alla cattiva trasparenza della cosa pubblica, solo per citarne alcune. Secondo noi, di Repubblica Viareggina, Viareggio avrebbe bisogno di un cambio radicale di direzione di marcia. Per questo noi ribadiamo la nostra ferma opposizione a queste politiche dannose e lavoriamo per costruire una reale alternativa a questa giunta che non fa gli interessi della città.

Repubblica Viareggin

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 4 = cinque