“Macho Man is dead!?” un art happening stimolante per la questione di genere

WP_20170311_18_08_11_Pro

“Il maschilismo è in salute o sta morendo grazia alla lotta per l’emancipazione femminile portata avanti da un variegato movimento femminista?” E questa la domanda che serpeggia all’ennesimo frizzante e vivace art happening promosso dall’Officina di arte fotografica e contemporanea “Dada Boom.” Presso il capannone di via Minghetti al Varignano numerose/i artiste/i hanno esposto istallazioni, dipinti, sculture, video, poesie e si sono esibiti in performance. Sono, infatti, più di una ventina quelli che hanno partecipato sabato 11 marzo al vernissage di “Macho man is dead!?”

Questo art happening è stato pensato in continuità con le grandi mobilitazioni dello scorso otto marzo che hanno visto scendere in piazza anche a Viareggio numerose donne e non solo.

All’interno dell’happening è previsto per la giornata di domenica 12 marzo alle ore 18 un incontro dibattito dal titolo:L’insostenibile leggerezza del linguaggio dominante”
Sarà affrontata la questione della predominanza maschile del linguaggio e di come un altro modo di esprimersi sia necessario.
Interverranno esponenti di Donne in Cantiere, Communia Livorno e Repubblica Viareggina. A seguire concerto di Laura Bartolini che canterà canzoni popolari toscane.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre + 3 =