La cassazione conferma purtroppo il licenziamento di Riccardo Antonini

antonini

Purtroppo è stato confermato dalla cassazione il licenziamento del ferroviere Riccardo Antonini. Riccardo, da sempre in prima linea per chiedere sicurezza nei trasporti ferroviari, fu licenziato da Mauro Moretti per essersi prestato come perito di parte al fianco dei famigliari della strage di Viareggio.

Riccardo si è sempre battuto con coerenza per avere verità e giustizie per i famigliari della strage di Viareggio che hanno visto a gennaio almeno una prima condanna per i vertici delle ferrovie. Mauro Moretti e Michele Maria Elia sono stati condannati a sette anni e mezzo. Il buonsenso avrebbe dovuto prevalere e Riccardo sarebbe dovuto tornare al suo lavoro purtroppo i giudici hanno deciso diversamente ma a Riccardo stanno arrivando numerosi attestati di solidarietà da forze politiche e sindacali ma soprattutto dai famigliari della strage.

Siamo convinti che Riccardo continuerà a battersi più motivato di prima trovando sempre un vasto sostegno anche noi cogliamo l’occasione per esprimere la massima solidarietà.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette − 6 =