Fronte della Gioventù Comunista: Grande successo del boicottaggio degli invalsi in Versilia

Il fronte della gioventù comunista segnala il grande successo del boicottaggio degli invalsi , in particolare al liceo Artistico Stagio Stagi : «Una risposta chiara al modello di scuola voluto dai governi», ha commentato Duccio checchi, responsabile locale FGC, che chiede un’inversione di rotta nelle politiche sull’istruzione: «tutti gli studenti del liceo stagi hanno incrociato le braccia contro la dequalificazione della scuola e il modello nozionistico dei quiz promosso dall’INVALSI consegnando in bianco i test. La partecipazione di massa al boicottaggio è una risposta decisa contro chi vuole piegare l’istruzione agli interessi delle imprese e allontanarla sempre più dagli studenti: distinguere le scuole “di serie A” e “di serie B” istigando una competizione inutile per premiare le prime serve solo ad aumentare le differenze già esistenti tra gli istituti. Garantire un’istruzione di qualità a tutti evidentemente non rientra nell’agenda dei governi, che vogliono una scuola sempre più di classe ed esclusiva». Nel boicottaggio non sono mancati ricatti ai danni di uno studente che aveva semplicemente spiegato le ragioni del boicottaggio degli invalsi, che sono state ritenute giuste dagli studenti, a testimonianza che alcuni non tollerano la lotta degli studenti contro questo modello di scuola ingiusto

Fronte Della Gioventu Comunista Versilia

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 − uno =