A pochi giorni dal voto nasce il gruppo “Lido non è Camaiore”

A meno di una settima dalle elezioni comunali per eleggere il sindaco di Camaiore è nata la pagina facebook “Lido non è Camaiore.” La pagina vuole mettere in connessione gli abitanti della frazione troppo spesso dimenticati dal capoluogo che dista 9 km. Temiamo che una volta insediata la nuova amministrazione non si curi a sufficienza delle tematiche della nostra Lido. La pagina è aperta a tutte e tutti e vuole affrontare le questioni amministrative e sociali della nostra frazione. Non si tratta di becero campanilismo ma della difesa delle autonomie e delle tradizioni. Nella pagina potranno scrivere persone di orientamenti politice diversi nel rispetto delle persone. Come prima cosa abbiamo chiesto ai candidati sindaci di pronunciarsi sull’idea di una circoscrizione per Lido a costi zero ma eletta democraticamente dai cittadini lidesi. Qualcuno obbietta che le circoscrizioni sono state abolite dal governo Prodi ma vogliamo ricordare che c‘è una legge regionale che dà la possibilità ai comuni di organizzare consigli dei cittadini in sostituzione delle vecchie circoscrizioni. 

Mario Giannelli fondatore della pagina “Lido non è Camaiore”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 9 = ottanta uno