Senza residenza non si ha diritto al medico della mutua. Viareggio situazione esplosiva.

La negazione della residenza comporta la perdita di una serie di diritti Una volta ci siamo occupati di un cittadino a cui hanno impedito di votare una seconda volta ci occupammo di un pensionato che non poteva più riscuotere la pensione adesso di un malato che non può avere il medico della mutua. Cosa fail signor Giorgio Del Ghingaro? Cosa fruppi politici chiedono a a l’assessore Tomei oltre a rifiutare gli incontri ai sindacati? Dove sono gli assistenti sociali nella città di Viareggio.

Dietro gli slogan del decoro si nasconde la più odiosa delle guerre quella contro i poveri. Da tempo in questa città associazioni e gruppi politici chiedono a gran voce che la residenza sia data a chiunque ne faccia richiesta ma negli uffici comuali fanno spalline mostrando una totale insensibilità. Così al dramma dell’emergenza abitativa si aggiungonoa altri drammi.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei − 4 =