Il Cantiere Sociale contro le ronde a Torre del Lago

La notizia delle ronde a Torre del Lago, non ci coglie alla sprovvista. Il terrorismo psicologico che l’amministrazione e le destre stanno proponendo,sono la causa di tutto questo odio e “paura”. Le “leggi fai da te “, fatte da improvvisati sceriffi spesso e volentieri nostalgici del ventennio camuffati da cittadini, è la conseguenza del voler amministrare la città in un continuo clima di paura che rende più semplice lo spostamento di problemi sociali, a problemi di ordine pubblico in maniera da mantere il controllo e spostare l’attenzione delle nefandezze che l’amminstrazione sta proponendo come modelli di sviluppo per la città.
E’ inacettabile il livello di degrado in cui verte la città a causa delle politiche della giunta del Ghingaro che in un disordine generale e generalizzato, permettono  la nascita di squadre fasciste che pattugliano la città.
L’ennesimo scarica barile, prima con l’esercito a pattugliare le strade, poi con coprifuoco ridicoli, strumenti insufficenti e di facciata, che non risolovono per nulla i problemi della città, ma anzi che alimentano odio e confusione, scatenando spesso guerre fra poveri.
Per questo chiediamo alla giunta di prendere immediatamente dei provvedimenti, e che queste squadracce vengano fermate sul nascere, prima che la situazione sfugga di mano e porti a danni irreversibili.
Moniteremo personalmente le strade affinchè queste “ronde”, non abbiano la possibilità di intervenire con metodologie da ventennio.
Let’s resume the night
Let’s take the streets again!

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove + 4 =