BSA e UI: Per colpa dei sequestri alle case occupate la delinquenza ne approffitta

Abbiamo appreso di un incendio, quasi sicuramente, di natura dolosa avvenuto in una delle case sgomberate lo scorso gennaio in Darsena Abbiamo più volte denunciato, anche recentemente, che le case sequestrate a famiglie che le avevano recuperate e rese agibili e confortevoli, di fatto, rifiniscono in mano al degrado. Purtroppo il buonsenso sembra non abitare dalle parti della procura che purtroppo preferisce sgomberare famiglie con bambini e murare case che poi finiscono alla mercé di chiunque. Fino a che erano occupate quelle abitazioni erano vive e bene tenute adesso, visto e considerato anche la zona non proprio delle più tranquille, sono di fatto riconsegnate al degrado, proprio come avevamo scritto in un nostro striscione. Avevamo ragione noi e aveva torto il PM Mariotti ma ci spiace avere ragione avremmo preferito che dei bambini potessero viverci dentro e non che in nome di un ossequiosa quanto ottusa osservanza della legge venissero di fatto favorite le azioni criminali di balordi e delinquenti.

Brigata Sociale Antisfratto

Unione Inquilini

Alcuni giorni fa il gruppo degli Assalti Frontali aveva girato un pezzo davanti per denunciare gli sgomberi ecco il video

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 1 = zero