Nicolò Martinelli (PRC): “Ettore Neri fa la vittima ma le uniche vittime sono i cittadini”

Riteniamo gravi le affermazioni di Ettore Neri nei confronti dei cittadini che giustamente protestano per lo smantellamento dell’ospedale Versilia.
Abbiamo già espresso in altre sedi la nostra netta opposizione alla riforma sanitaria di Rossi, voluta da PD e MDP che guidano la regione toscana, e continueremo a farlo perché pensiamo che le aree vaste abbiano peggiorato la qualità dei servizi e facilitato procedure poco trasparenti, che aprono la strada alla privatizzazione della sanità come già avviene in altre regioni, e a cui evidentemente punta il Partito Democratico.
Ricordiamo ancora lo sleale colpo di mano con cui la giunta regionale di Rossi ha impedito che si tenesse il referendum abrogativo di tale riforma, vanificando le firme raccolte da 55mila cittadini: Questa è la vera porcata antidemocratica, altro che gruppi di Facebook!
Neri, che è corresponsabile di questa situazione incresciosa avendo ricoperto l’incarico di presidente della Società della Salute della Versilia, farebbe bene a chiedere scusa a nome del suo partito per il clima di guerra permanente tra i comuni del territorio su un tema delicato come la Sanità, in cui la nuova logica distrettuale imporrà uno sforzo di pianificazione comune che sarebbe stato senz’altro favorito dalla precedente organizzazione delle AUSL toscane.

Nicolò Martinelli
Segretario Partito della Rifondazione Comunista – Federazione Versilia

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

One Response to Nicolò Martinelli (PRC): “Ettore Neri fa la vittima ma le uniche vittime sono i cittadini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 + = cinque