I comitati della sanità contro Giorgio Del Ghingaro

I comitati della Sanità hanno protestato davanti al municipio di Viareggio, martedì 6 febbraio, contro la mancata partecipazione del sindaco Giorgio Del Ghingaro al consiglio comunale congiunto di tutti i comuni della Versilia che si è svolto il 1 febbraio a Forte dei Marmi. Pubblichiamo qui sotto integralmente il volantino distribuito.

SANITA’ PUBBLICA?!
Un’offesa ai pazienti, agli utenti, ai cittadini e alle cittadine

“Sicuri si cambia”, una delle note frasi, della propaganda elettorale del sindaco di Viareggio. Da quando si è insediata l’attuale giunta sono trascorsi quasi tre anni e in materia di sicurezza e salute per i cittadini “cosa ha cambiato”?
Il 1° febbraio si è tenuto a Forte dei Marmi il Consiglio congiunto aperto e straordinario dei Comuni della Versilia, di Camaiore, Massarosa e Viareggio. Consiglio richiesto da mesi dai Comitati mobilitati a difesa della sanità pubblica e contro il de-potenziamento dell’Ospedale unico della Versilia e dei distretti sanitari territoriali. Volutamente assente, il sindaco di Viareggio, continua a snobbare ogni proposta partecipativa proveniente dai Comitati e dai cittadini, che hanno fatto la loro buona parte affinché si tenesse questo “Consiglio”.
Nell’occasione del 1° febbraio a Forte dei Marmi abbiamo denunciato la gravità della situazione sanitaria sul territorio, proponendo un “tavolo di lavoro” (o lo si chiami: osservatorio, laboratorio …), tra chi è sinceramente interessato ai problemi della sanità e della salute dei cittadini, e vuol intervenire sulle pesanti criticità per la ricerca di soluzioni positive nell’interesse di pazienti, utenti, cittadini/e.
E il sindaco di Viareggio cosa fa? Ci pare pensi solo ad altro. Occuparsi e preoccuparsi della sanità come abbiamo fatto in questi mesi, e con i consigli intercomunali del 28 dicembre ’17 a Camaiore e del 1° febbraio ’18 a Forte dei Marmi, è per lorsignori solo una perdita di tempo!
Ricordiamo al sindaco di Viareggio (come lo ricordiamo ai sindaci degli altri Comuni) che è proprio il suo ruolo di garante della salute e della sicurezza di tutti i cittadini che continua a non svolgere.
Solo con la partecipazione popolare possiamo contrastare concretamente e realmente il processo di smantellamento della sanità pubblica!

Comitato contro lo smantellamento dell’Ospedale Unico Versilia e dei servizi sanitari territoriali
Comitato Sanità della Versilia Storica

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × = 8