Banner Tour della Brigata Mutuo Sociale per l’abitare a Camaiore. “Basta Spazi in abbandono!”

Dopo il Banner tour dello scorso anno nel comune di Viareggio, quest’anno come Brigata Mutuo Sociale per l’abitare abbiamo deciso di ripeterlo nel comune di Camaiore. Abbiamo identificato alcuni stabili pubblici e privati lasciati in stato di totale abbandono e abbiamo deciso con striscioni e fumogeni di segnalarli all’attenzione dell’opinione pubblica e dell’amministrazione locale.

Siamo partiti dall’ex scuola di Montebello, stabile pubblico, sede in passato di un centro sociale e quindi di cultura, resistenza, socialità e arte e ormai murato da oltre 15 anni con un giardino tenuto in maniera indegna. E’ possibile che l’amministrazione di destra guidata da Bertola prima e quella di centrosinistra guidata da Del Dotto dopo non abbiano trovato il modo di utilizzarlo per la collettività?

Il Banner Tour ha proseguito poi a Lido di Camaiore denunciando altre tre situazioni di proprietà dei privati. L’ex Carosello sui quali vertevano progetti speculativi poi mai realizzati e l’ex edificio che per anni ha ospitato l’istituto magistrale vicino alle poste. Entrambi questi spazi sono in pieno degrado. Su entrambi è stato appeso lo striscione: “Basta Spazi in Abbandono.” L’ultima tappa del banner tour sono state le case costruite e mai del tutto completate in via delle Barbate. Lo striscione appeso qui sopra recitava “Troppe case senza gente troppa gente senza case.” La nostra è sola l’ennesima denuncia di come l’incuria e la mal gestione danneggino la comunità tutta. Ci piacerebbe che chi fa politica e gestisce il bene pubblico, gestisse meglio gli spazi pubblici e intervenisse a sollecitare anche i privati per come mantengono certi edifici

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 × nove =