Repubblica Viareggina solidale con l’Officina Dada Boom chiede l’uscita del comune da GAIA

Repubblica Viareggina esprime tutta la sua solidarietà all’Officina Dada Boom. L’acqua è un bene comune indispensabile per la vita, riteniamo giusta nonché necessaria l’operazione di riallaccio dell’acqua da parte dell’Officina Dada Boom.

GAIA spa, nelle sue pratiche repressive è solita staccare l’acqua anche a famiglie in difficoltà economiche, anche a quelle con bambini molto piccoli. Famiglie che si rivolgono anche agli Assistenti Sociali del Comune di Viareggio chiedendo aiuto, ma la risposta non arriva, dato che non si attivano verso Gaia spa perché applichi il riduttore idrico come aveva promesso in una delle tante riunioni fatte con il Comitato Acqua Alla Gola.

Come Repubblica Viareggina riteniamo che il’Officina Dada Boom come le case recuperate e occupate, abbiano fatto bene a riallarciarsi.

Sempre più nuclei famigliari non sono in grado di pagare le bollette e questo perché Gaia spa ha come obiettivo principale il profitto e non l’interesse dei cittadini. Per noi l’amministrazione comunale dovrebbe uscire da GAIA.

Repubblica Viareggina

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − tre =