Dai beni comuni all’autogoverno continua la raccolta firme di Repubblica Viareggina su acqua, aria, parco e ospedale

Repubblica Viareggina continua la sua campagna “dai beni comuni all’autogoverno” Campagna che vede impegnati i militanti a raccogliere firme per difendere l’ospedale unico della Versilia contro il depotenziamento, per dire no all’Asse di penetrazione e difendere il parco, per chiedere un controllo dell’aria attraverso delle centraline apposite per il monitoraggio e per chiedere l’uscita da GAIA e la costituzione di un acquedotto sul modello ABC di Napoli. Sarà possibile firmare Martedì 6 novembre, martedì 13 novembre dalle ore 9,30 alle ore 12,30 in via Fratti davanti all’ex ospedale Tabaracci, giovedì 8 novembre, giovedì 15 novembre, giovedì 22 novembre e giovedì 29 novembre dalle ore 9.30 alle ore 12.30 in via San Martino (zona mercato) e sabato 10 novembre e sabato 17 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 novembre nella piazzetta del cimitero lato via Maroncelli.

Repubblica Viareggina

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − quattro =