Il Cantiere Sociale Versiliese solidale con i denunciati di Massa che contestarono Salvini

Continuano a fioccare provvedimenti per chi si oppone al “modello Salvini”.
A poco tempo dal termine del processo ( 14 Dicembre 2018) che ha visto assolvere 28 viareggini/e da capi d imputazione ridicoli, oggi a farne le spese sono compagni/e di Massa e Carrara che il solito giorno del 2015 contestarono l’arrivo dell’attuale ministro degli interni.
Nuovamente la campagna “denigratoria” da parte dei media,continua con la pubblicazione di nomi e cognomi sugli organi di stampa delle persone che probabilmente verranno ascoltate dal giudice.
A questi/e va tutta la nostra solidarietà e vi assicuriamo che non sarete mai soli/e.
Come sempre, complici e solidali!
Mai un passo indietro #Maiconsalvini#Maiconlalega  

Cantiere Sociale Versiliese

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 9 = quattordici