FGC contro la repressione di Salvini nel mondo della scuola

E anche in Versilia siamo testimoni dell’ osceno piano “Scuole-Sicure” del Ministro Salvini. Un ulteriore atto repressivo contro gli studenti. Si fa presto a riempirci la bocca con la frase “Rendiamo sicure le nostre scuole”, ma poi quando veramente si dovrebbe prendere in mano la situazione, il governo che fa? Esattamente quello che hanno fatto i governi precedenti, ossia tagli alla pubblica istruzione. Nella manovra 2019 sono previsti 4miliardi di € di tagli, e questo significa nessun piano per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Questo e’ uno dei motivi per cui il 22 Febbrario, in tutta Italia, scenderemo in piazza contro questo governo e le sue politiche di repressione perche’ le scuole sicure sono quelle che non crollano.

Duccio Checchi sgretario FGC Versilia

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 − = quattro