Rimossa l’opera di Daniele Cinquini da Via Matteotti




Inspiegabilmente l’opera che Daniele Cinquini, architetto e artista impegnato, aveva donato alla città e collocata sullo stabile sgomberato di Via Mattotti, in occasione di “Donazioni Illegali” nel maggio 2016, è scomparsa. A chi dava noia quell’opera di denuncia? Cinquini, attivo da sempre nel comitato contro le antenne, nel comitato sanità e in Repubblica Viareggina ricorda come quello stabile fu sgomberato nel freddo gennaio 2016 e di come il suo dipinto volesse ricordare perché fu ucciso Matteotti.
Chi ha rimosso quell’opera oltre a non avere rispetto per l’arte ha compiuto un gesto di censura che ci sentiamo di criticare fermamente.
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 + = dieci