Un canto di festa, il “Bella Ciao” della Curva Est Viareggio

Dopo il risultato elettorale che vede avanzare, in termini di percentuali, anche a Viareggio la Lega. Il canto spontaneo di “Bella Ciao”, che è partito dalla Curva Est Viareggio e accompagnato anche da buona parte della gradinata durante il Derby di gara 4 della finale scudetto di hockey su pista tra CGC Viareggio e Forte dei Marmi, è stata quasi una reazione liberatoria collettiva di una città che non vuole chiudersi nelle paure. L’aggregazione è la migliore risposta alle paure e all’insicurezza. L’aggregazione come quella degli ultras troppo spesso criminalizzati e calunniati ma che sanno unire all’amore per la propria città l’amore per la libertà. Lo striscione sfottò verso i cugini rossoblu “Noi Repubblica di Viareggio voi frazione di Pietrasanta” è stato un chiaro richiamo alla storia della nostra città e alle giornate rosse della Repubblica Viareggina.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 1 = dieci