Il SARS ha festeggiato alla grande il suo sedicesimo compleanno.

16 anni un’età importante; l’età del CSOA SARS che ha festeggiato, sabato 15 giugno, il suo compleanno. Dopo sedici anni, le compagne e i compagni del SARS sono ancora attivi in città e non era scontato visto che molte altre esperienze hanno durato meno di un quarto del tempo. In sedici anni ne sono successe di cose. Anche perché nel 2003 eravamo in un altro mondo, con un’altra generazione. C’erano gli echi di Genova 2001, c’era un forte movimento altermondialista, un movimento contro la guerra e la sinistra con tutti i suoi limiti aveva ancora una rappresentanza politica. Oggi quel mondo si è estinto e sembra non essere mai esistito, eppure gli spazi sociali a Viareggio sono aumentati e le occupazioni pure, merito anche dell’impegno del SARS. La repressione, le calunnie, i pregiudizi e ben due incendi non hanno fermato l’attività di uno spazio, che si è sempre posto fuori dalla mercificazione e dall’omologazione. IL SARS in questi anni è stato in prima linea nella lotta per la difesa del parco contro lo scellerato progetto dell’asse di penetrazione, è stato attivissimo nel movimento di lotta per la casa, nella lotta alla repressione e in molti altri fronti sociali e ambientali.

La giornata del compleanno del CSOA SARS è stata lunghissima e intensa. E’ iniziata nel primo pomeriggio con il mercato delle autoproduzioni con banchetti di cibo biologico e saponi. Presenti numerosi stand con materiale informativo tra i quali quelli dell’Officina “Dada Boom” e delle “Donne in Cantiere” Ci sono stati due workshop il primo sulla creazione di opere di legno e corda per il Museo Popolare della pineta; il secondo sugli orti urbani. Ci sono state, inoltre, proiezioni a cura del collettivo cineasti comunisti. Intorno alle 20 si sono aperte le cucine ricche di cibo vegetariano e vegano. Dopo cena ci sono stati spettacoli di circo e fuoco con Mr Kiwi Show – Happy Birthday SARS speciale edition. Ariel Riflessi di Fuoco. Intorno alle 23.30 è iniziato il concerto con DIDIER1eDJ BABA live show: MengaMega & DJBaba SomaRionda – Othavio&Budlee Strane Radici Crew. Insomma è stata una serata ricca a cui molte persone hanno deciso di partecipare per omaggiare nel miglior dei modi il CSOA SARS.

La serata non è stata fermata neppure dai continui blackouts che hanno interessato varie zone di Viareggio e della Versilia.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 5 = due