Tante persone partecipano all’inaugurazione del secondo anno del Museo Popolare della Pineta.

Il Museo Popolare della Pineta ha inaugurato, per il secondo anno, di fronte a quasi duecento persone che oggi sono passate a vedere le molte opere istallate da numerosi artisti.

Il progetto ha diversi obbiettivi: quello di difendere il parco dallo scellerato progetto dell’asse di penetrazione che sarebbe un vero scempio ma anche quello di sensibilizzare gli artisti per favorire un confronto collettivo che metta arte e natura in un rapporto dialettico e armonico. E’ stata una giornata intensa arricchita anche da performace e da musica. Ci saranno numerosi appuntamenti durante l’estate. Il prossimo appuntamento è previsto per il 14 luglio. Inoltre dal 26 al 30 luglio in pineta si terrà la festa dell’Autogoverno che si relazionerà in modo stretto con l’esperienza del museo popolare della pineta.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre × 2 =