La grigliata al Cantiere Sociale in vista della festa dell’Autogoverno che si terrà in pineta dal 26 al 30 luglio.

Giovedì 18 luglio si è svolto presso il Cantiere Sociale una cena di autofinanziamento per sostenere la Festa dell’Autogoverno, che si terrà dal 26 al 30 luglio nella Pineta di Levante di Viareggio. Si è trattato di un momento di aggregazione con ottimo cibo biologico e musica. E’ stata anche l’occasione per presentare il programma della festa dell’Autogoverno che sarà promossa unitariamente da Repubblica Viareggina, Cantiere Sociale Versiliese e dal circolo ARCI Officina d’arte contemporanea e fotografica “Dada Boom”.

Numerosi i dibattiti tutti alle ore 18 Si inizia venerdì 26 sui diritti e le lotte sanità, lavoro, casa, immigrazione interverranno: Mario Toni (Comitato della Sanità pubblica della Versilia), Sandro Giacomelli (COBAS PISA), Giovanni Ceraolo (ASIA/USB e Potere al Popolo Livorno), Don Massimo Biancalani (Parroco di Vicofaro Pistoia) coordina Mario Giannelli. Sabato 27 si parlerà di ambiente e delle devastazione delle grandi opere interverranno Riccardo Domenici (No Asse Viareggio), Rossella Bertelli (Versante Apuano e Potere al Popolo Versilia), Giacomo Verde (Museo Popolare della Pineta), Dario Buffa (ex cava Viti), Nicoletta Dosio (No TAV e Potere al Popolo), Tommaso Fattori (consigliere regionale di SI Toscana a Sinistra), coordinano Giacomo Marchetti e Daniele Cinquini. Domenica 28 sarà affrontata la questione di genere e delle libertà sessuali interverranno
Regina Satariano (Consultorio transgenere), Ersilia Raffaelli (Casa delle donne di Viareggio), Mauro Muscio (Libreria Antigone LGBTQ di Milano), Paola De Nigris (Non una di meno Roma), coordina Claudia Galli.
Lunedì 29 si parlerà della questione internazionale: cartoline da Kurdistan, Yemen, Parigi e Venezuela. Interverranno: Laura Silvia Battaglia (giornalista freelance), Giulia De Luca (giornalista che collabora con skynews e rainews), Aurelie Dianara (Potere al Popolo Parigi), Karim Franceschi (combattente italiano contro l’ISIS) coordina Alessandro Ravenna. Alle 22 ci saranno i concerti. Si inizia venerdì 26 con uno che ha fatto la storia del Rap, il Piotta. Il sabato 27 suonerà la Serpe d’Oro e domenica 28 sul palco avremo i We Love surf. Lunedì 29 serata dedicata al teatro con gli spettacoli “Il litorale degli schiavi” di Red Circus e “Reazione a catena” della Giove Teatro.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno + 2 =