La solidarietà è un’arma. Sfratto rinviato a Torre del Lago.

Stamane 7 ottobre una madre con la propria bambina di 7 anni rischiava di finire in mezzo ad una strada a Torre del Lago ma un picchetto antisfratto promosso dalla Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare, da AS.I.A. con l’appoggio anche di Repubblica Viareggina è stato rinviato a metà dicembre. La signora dopo aver perso il lavoro si è trovata in una condizione di morosità incolpevole. Il rinvio alla metà di dicembre permetterà a lei di avere del tempo per organizzarsi. Purtroppo casi come questi sono sempre più frequenti in una città dove tutto sembra andare alla malora. La solidarietà è un’arma importante da usare e noi saremo sempre al fratto degli sfrattati ma servono anche risposte politiche sui temi sociali. Serve un piano casa, che questa amministrazione non ha mai voluto approntare.

AS.I.A./USB

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× tre = 9