Ennesimo sfratto rinviato a Viareggio ma adesso i servizi sociali devono dare delle risposte.

Una famiglia, con tre minori e un neonato di due mesi, poteva finire in mezzo alla strada ma ciò è stato impedito grazie ad un picchetto antisfratto della Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare e di AS.I.A. che sono intervenuti nei pressi della Torre Matilde in via della Foce. Adesso però i servizi sociali del comune di Viareggio dovranno dare risposte rapide e concrete.

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

AS.I.A. USB

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − due =