Studenti in piazza al corteo dei/delle Giovani Comunist* in occasione del Friday for future.

Alla fine nonostante le avverse condizioni meteorologiche e il fatto che la manifestazione fosse stata convocata in pochi giorni, quasi 200 persone, principalmente giovani studenti, hanno partecipato al corteo per il clima promosso dai Giovani Comunist*
Block Friday niente sconti a chi distrugge il pianeta. Sicuramente rispetto ad altre manifestazioni ambientaliste è stato identificato il vero nemico del cambiamento climatico: il capitalismo. Al corteo, partito da Piazza Mazzini è terminato presso il municipio, hanno preso parte anche esponenti di Potere al Popolo, Repubblica Viareggina, Partito Comunista dei Lavoratorie Partito Comunista. Intanto l’8 in Valsusa si terrà una manifestazione dei No TAV a cui parteciperanno anche militanti viareggini e versiliesi di Potere al Popolo.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − sette =