Brigata Mutuo Sociale per L’Abitare attacca l’amministrazione che permette lo sfratto di bambini.

Siamo stanchi di vedere, non solo inadeguatezza ma, insensibilità sui drammi degli ultimi. Siamo stanchi dell’ipocrisia di chi amministra questa città, del sindaco Giorgio Del Ghingaro che va a fare passerelle alla Leopolda invece di affrontare i problemi della città o dell’assessore al sociale Gabriele Tomei che, si atteggia a primo della classe ma, si rifiuta di incontrare le forze sindacali. L’emergenza abitativa va affrontata alla radice. E’ inaccettabile che a finire in mezzo alla strada siano dei bambini, alle volte anche dei neonati. Se non si è all’altezza di dare risposte non è obbligato scaldare le poltrone. Per questo come Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare abbiamo deciso di dirlo con chiarezza a questa amministrazione attaccando uno striscione sotto il municipio ” Se continuate a sfrattare bambini a maggio sfrattiamo voi.”

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 + = dodici