Contro la discarica ex Cava Viti c’è stato un corteo con oltre 300 persone tra Forte dei Marmi e Montignoso.

“Fermiamo il mostro!” e “In cammino verso la chiusura!” sono state queste le parole d’ordine lanciate da chi da anni si mobilita contro la discarica ex Cava Viti e che sono state raccolte da oltre 300 persone che stamani domenica 8 dicembre si sono ritrovate davanti al Pontile di Forte dei Marmi per marciare poi verso piazza Gramsci al Cinquale di Montignoso. La lotta per l’ambiente e la salute diviene, ogni giorno che passa, sempre più importante. Oltre agli attivisti contro la discarica in piazza bandiere No TAV, No Asse, Comitato Acqua alla Gola, Comitato in difesa della Sanità pubblica della Versilia, Coordinamento dei comitati Salute Ambiente Sanità Toscano, Legambiente e naturalmente le compagne e i compagni della Casa Rossa Occupata. Un corteo lungo e determinato che ha sfilato per diversi chilometri sui viali a mare.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 9 = zero