Tanti bambini in piazza al Varignano per una Befana accogliente e solidale.

Ormai la Befana al Varignano è un appuntamento consacrato che dimostra come un quartiere popolare dimenticato dalla politica riesca lo stesso ad organizzare da se un appuntamento importante per i bambini ma anche per i più grandi che si riprendono una piazza e parlano bevendosi un ponce o una cioccolata calda. L’appuntamento 2020 organizzato dal Cantiere Sociale Versiliese dall’Officina “Dada Boom”, dalla Scuola Popolare Pancho Villa e dalla Parrocchia “Risurrezione di nostro signore” è stato un successo. Musica, giocolieri e calze portate dalla simpatica vecchietta ma soprattutto l’entusiasmo di tanti bambini. Quando persone di fedi diversi come cattolici, islamici, laici, libertari, ecc., si mescolano insieme nel rispetto e nella condivisione la paura, l’odio e l’ignoranza restano fuori. Niente è più bello che vedere giocare assieme bambini di indigeni e migranti assieme. Una bella befana che ci ci parla di una Viareggio che vuole e sa accogliere.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− tre = 5