Alla Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare la visita di Salvini non piace, pronta a contestare.

“La notizia della visita del capo della Lega Matteo Salvini, il prossimo 22 febbraio, non ci aggrada. Giudichiamo la sua visita strumentale e finalizzata a seminare altro odio in una città, sempre più in difficoltà, dove qualcuno vorrebbe alimentare nuove guerre tra poveri. Abbiamo deciso per tanto di manifestare il nostro disappunto alla presenza di un uomo che porta avanti politiche razziste e demagogiche. Non capiamo, o forse lo capiamo benissimo, come mai il governo LeU – PD – M5S – Italia Viva, al di là dei proclami, non abbia ancora abrogato i decreti sicurezza che hanno dei tratti, di vera e propria, anticostituzionalità. Cogliamo l’occasione per ribadire la nostra solidarietà agli imputati che nel maggio 2015 contestarono Salvini e che dopo 5 anni si trovano ancora a dover affrontare un processo pretestuoso. Il 22 febbraio protesteremo quindi contro la presenza di questo signore. Luoghi e modalità saranno decisi prossimamente prediligendo, tuttavia. l’unitarietà del movimento antirazzista.”
Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 − = tre