A Viareggio continuano le mobilitazioni contro il 5G

Continuano a Viareggio le mobilitazioni contro il 5G.

Venerdì 28 febbraio, Il Comitato contro il Piano delle Antenne – No 5G di Viareggio ha promosso presso L’Officina Dada Boom una cena di autofinanziamento a cui hanno partecipato una cinquantina di persone. Il ricavato della cena servirà per le spese legali per un istanza diffida contro il comune. Sabato 29 febbraio, invece, c’è stato un presidio in Piazza Campioni a Viareggio, promosso da Rete Ambientale della Versilia, Comitato Via Matteotti, Comitato Marco Polo, Comitato Pedona Ambiente e Salute, dove sono state raccolte centinaia e centinaia di firme contro il 5G. Si tratta di una tecnologia molto pericolosa come affermato da oltre 31.000 scienziati in tutto il mondo. Il sindaco Giorgio Del Ghingaro nell’interessa della salute pubblica non deve adottarla all’interno del territorio comunale.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × tre =