Il Cantiere Sociale Versiliese ha portato i fiori di Flor Esport alle donne che lavorano in sanità al Versilia.

Mercoledì 22 aprile alcuni volontari del Cantiere Sociale Versiliese sono andati all’ospedale Versilia per donare a tutte le donne impegnate nella sanità un mazzo di fiori. Un piccolo gesto di ringraziamento per chi sta affrontando questa emergenza in prima fila. Ringraziamo la Flor Esport, uno dei più antichi floricoltori viareggini, per aver donato al Cantiere questi fiori, ed in particolare Cesare Brocchini e il direttore Sauro Angeli. Per questi floricoltori è stato importante riuscire a rendere “utile” il lavoro di mesi che a causa della pandemia rischiava di finire nella spazzatura. La floriculture è in questo senso rappresentativo di tanti settori economici ad oggi alle corde per il lockdown e che rischia gravi conseguenze nel prossimo futuro.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 − sette =