Potere al Popolo Versilia sarà in piazza il 5 a Viareggio per il presidio unitario del sindacalismo di base.

Potere al Popolo Versilia ha deciso di aderire e partecipare al presidio promosso da Cobas e Asia-Usb apprezzandone lo spirito unitario che emerge dall’appello. In un momento di grave difficoltà emergenziale per il paese vanno rifuggite tutte le scorciatoie settarie e autoreferenziali lavorando ad unire la classe. Vogliamo dire con chiarezza che la crisi creata dai padroni non la devono pagare i lavoratori. Servono interventi concreti e continuativi per aiutare lavoratori dipendenti, stagionali, precari, disoccupati e piccole partite iva. Serve un reddito di emergenza che dia sostegno alle tante famiglie in difficoltà che magari dopo avere perso il lavoro rischiano di perdere la casa. Serve una proroga al blocco degli sfratti e degli affitti ma serve un vero e proprio piano casa con investimenti nell’edilizia popolare. L’operato del governo centrale, delle regioni e di quasi tutte le amministrazioni comunali, a prescindere che siano di centrodestra o centrosinistra, è insufficiente perché fortemente influenzato da confindustria. Aderiamo quindi alla mobilitazione, del 5 giugno davanti al municipio di Viareggio, portando il nostro contributo fatto di pratiche mutualistiche e interventi sul sociale.

Potere al Popolo Versilia

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × 2 =